GSICA contribuisce al volume The Interactions of Food Industry and Environment

L’impegno di GSICA nel favorire la crescita e la diffusione di una cultura scientifica del packaging si attua spesso nella realizzazione di interventi mirati, come il capitolo Packaging and Food Sustainability, scritto da Fabio Licciardello e Luciano Piergiovanni per il volume “The Interactions of Food Industry and Environment” pubblicato recentemente da Elsevier Academic Press  https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/B9780128164495000060

Un focus sulla sostenibilità degli imballaggi e la loro progettazione, volta sempre più a ricercare l’equilibrio tra efficienza nella conservazione dell’alimento e la diminuzione dell’impatto ambientale.

Dimostrato che una frazione significativa dello spreco di cibo si verifica durante la fase commerciale e la gestione del prodotto da parte del consumatore,
la progettazione di imballaggi alimentari sostenibili è sempre più rivolta alla efficacia ed efficienza: si tende idealmente verso un equilibrio tra sostenibilità ambientale e riduzione degli sprechi alimentari, con l’utilizzo di packaging sempre più leggeri, riciclabili e biosased e/o biodegradabili.

Ecco un abstract del capitolo:

This chapter presents a deep investigation into the role of packaging within the sustainability of the food chains. In this context, food becomes a key element and the life cycle impacts related to both the packaging and the food, including the food that is not consumed, must be considered. Food waste, in fact, should be taken into great account since, in many cases, its environmental impact is higher than that arising from packaging. The weight of the impact of packaging materials over the total environmental impact of foods is variable, ranging from very low to very high, and this variability determines different suitable actions to undertake for sustainability improvements. The chapter presents various sustainability-oriented strategies based on the improvement of packaging efficiency and effectiveness, i.e. lightweighting, shift to more recyclable materials and to bioplastics, re-design of packaging configuration, adoption of active packaging solutions and potential of nanotechnologies.

 

Per ampliare l’aspetto culturale e formativo, GSICA ha inoltre pubblicato nella sezione Educational un seminario on line proprio sul tema dei nuovi materiali per il packaging e le Bioplastiche. Il webinar Un po’ di chiarezza sulle Bioplastiche di Luciano Piergiovanni ha una durata di 45 minuti ed è disponibile qui https://gsica.net/educational-bioplastiche-2/