DDL antisprechi approvato

GSICA, condividendone appieno i contenuti, è molto lieta di informare che il disegno di legge 2290, definito “antisprechi”, è stato approvato in via definitiva dal senato in data 02 agosto.

Il ddl, dal titolo completo “Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi” , contiene
infatti tutte le modifiche che GSICA aveva auspicato e illustrato nel comunicato stampa pubblicato sul nostro sito nonché su siti e redazioni del settore ai primi di maggio:
https://www.gsica.net/communication.php?ID=317

Nello specifico, tra le principali novità previste dalla legge, ci preme evidenziare il sostegno concreto all’innovazione contro lo spreco. É stato infatti costituito un fondo presso il Ministero delle
politiche agricole con dotazione di 1 milione di euro per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018, destinato al finanziamento di progetti innovativi, anche relativi alla ricerca e allo sviluppo tecnologico nel campo della shelf life dei prodotti alimentari e del confezionamento dei medesimi, finalizzati alla limitazione degli sprechi e all’impiego delle eccedenze, nonché per promuovere la produzione di imballaggi riutilizzabili o facilmente riciclabili.

La legge inoltre prevede la semplificazione burocratica per la donazione, definisce i termini di “eccedenza” e “sprechi alimentari”, sancisce la possibilità per i comuni di incentivare chi dona agli
indigenti con uno sconto tari, stabilisce che il Ministero della Salute potrà emanare Linee guida per gli enti gestori di mense scolastiche, aziendali, ospedaliere, sociali e di comunità, al fine di
prevenire e ridurre lo spreco connesso alla somministrazione degli alimenti.
Tutti i consiglieri GSICA sono unanimi nell’affermare che questa legge sia un ottimo risultato; un risultato che tutta la comunità del food packaging aveva auspicato sin da inizio anno e che, per certi aspetti, ha contribuito ad ottenere.

Clicca qui per leggere il testo completo del ddl approvato.